Per ricevere le fatture elettroniche comunica ai tuoi fornitori il

CODICE DESTINATARIO: 6EWHWLT

Per procedere con l'attivazione del servizio compila il modulo seguente, stampalo, firmalo ed invialo via email a info@pantareisrl.com
o via fax al numero +39 055 9154666
DATI ANAGRAFICI (* Campi obbligatori)
@ftpec.it
CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO

Leggi le Condizioni generali del servizio di fatturazione elettronica P.A., B2B e B2C e conservazione a norma

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI
FATTURAZIONE ELETTRONICA P.A., B2B E B2C
E CONSERVAZIONE A NORMA

1.– OGGETTO DEL SERVIZIO.
FtPA è una piattaforma di proprietà di TosNet S.r.l. (di seguito denominata TosNet). Riferendosi a FtPA si fa implicitamente riferimento a TosNet S.r.l.. FtPA, alle condizioni di cui al presente documento e dietro pagamento anticipato degli importi concordati (salvo differenti accordi tra FtPA e il cliente diretto utilizzatore finale o tra il Distributore/Developer e il proprio cliente), eroga a favore dell'Utente un Servizio di gestione della fattura elettronica e conservazione a norma, in conformità alle norme vigenti. Il servizio segue le specifiche che caratterizzano le soluzioni proposte e in ogni caso la soluzione scelta dall'Utente. Il servizio offerto da FtPA, prevede in generale l'acquisizione dei dati della fattura (inseriti manualmente o tramite acquisizione manuale o automatica del file XML), l'apposizione della firma digitale e del riferimento temporale, la trasmissione della fattura elettronica al Sistema di Interscambio (SdI), la ricezione delle fatture elettroniche dall’SdI, la archiviazione delle fatture elettroniche trasmesse/ricevute e delle relative eventuali notifiche e ricevute restituite dallo SdI, la conservazione sostitutiva delle fatture nei modi e nei tempi previsti dalla normativa vigente nonché la messa a disposizione all'Utente, con modalità informatiche, dei predetti documenti elettronici. Il presente Servizio non comprende – e non può comprendere – alcun tipo di verifica da parte di FtPA sulla correttezza o sulla coerenza dei dati inseriti dall'Utente e non comprende neppure alcun tipo di controllo sulla correttezza, completezza o conformità alle norme del file XML predisposto dell'Utente, rimanendo tali verifiche e controlli a carico esclusivo dell'Utente stesso. DEFINIZIONI – FtPA: è una piattaforma di proprietà di TosNet S.r.l. (di seguito denominata TosNet). Riferendosi a FtPA si fa implicitamente riferimento a TosNet S.r.l.. Utente: la persona fisica o giuridica, identificata da un singolo codice fiscale, cui è imputabile la produzione dei documenti immessi nel Sistema di Conservazione digitale tramite FtPA. Sistema di Conservazione Digitale: l’insieme dell’hardware, del software, del personale e delle altre risorse organizzative, materiali e immateriali riconducibili a FtPA o offerti da società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi, come descritto nel Manuale della Conservazione di comped servizi vigente pro-tempore, finalizzato alla prestazione del Servizio di Conservazione Digitale. FtPA, alle condizioni di cui al presente documento e dietro pagamento anticipato degli importi concordati, eroga un Servizio di Conservazione Digitale dei Documenti, in conformità alle norme vigenti (convenzionalmente denominato tra le parti "Servizio"). Il Servizio prestato tramite FtPA consiste: nella conservazione digitale dei documenti nei modi e nei tempi previsti dalla normativa vigente nonché nella messa a disposizione all'Utente, con modalità informatiche, dei predetti documenti informatici. Il Servizio non comprende – e non può comprendere – alcun tipo di controllo da parte di FtPA sulla correttezza e sulla completezza dei documenti inviati e dei dati inseriti, limitandosi FtPA a raccogliere per la conservazione i documenti che l'Utente, assumendosene ogni responsabilità, avrà provveduto a trasmettere a FtPA stessa. Il Servizio è e deve intendersi, pertanto, di supporto tecnico-informatico e, ove richiesto, di carattere meramente compilativo. FtPA effettuerà, comunque, la verifica di coerenza tecnica in conformità a quanto previsto dal DPCM 3-12-2013 art. 9 comma 1, lettere (b) e (c) nonché quei controlli e quelle verifiche che saranno eventualmente concordati tra le parti con separati accordi scritti.

2.– QUALITÀ DEI SERVIZI E CONTROLLI A CARICO DELL'UTENTE, LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'.
2.1.– Ove non diversamente stabilito, FtPA provvederà a far pervenire al Sistema di Interscambio la fattura elettronica secondo la configurazione impostata dall’Utente stesso a seguito dell’attivazione del Servizio.
2.2.– Ove non diversamente stabilito, FtPA provvederà ad acquisire e a sottoporre alla procedura informatica della “conservazione” (eventualmente appoggiandosi a società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa) o enti terzi i documenti immessi e riferibili ad un singolo Utente Produttore dei documenti (identificato da un singolo codice fiscale). Saranno generati i pacchetti di archiviazione conformi alle norme vigenti, consolidati tramite sottoscrizione e marcatura temporale dell’Indice della Conservazione con cadenza annuale, negli ultimi 15 giorni del mese di dicembre.
2.3.– L'Utente si obbliga a effettuare sempre e con diligenza, prima, durante e dopo ogni operazione importante, accurate verifiche e controlli e a tenerne precisa e dettagliata registrazione, al fine di rilevare e ovviare per tempo a possibili problematiche. In particolare rimane a carico dell'Utente
il controllo dei documenti e dei Rapporti di Versamento sia prima che subito dopo l'operazione di immissione e di conservazione dei documenti nel Sistema di Conservazione Digitale dei Documenti resi disponibili da FtPA nell'area riservata dell'Utente, in modo da poter porre rimedio per tempo ad eventuali errori o malfunzionamenti. Rimangono a carico dell'Utente anche i tutti i controlli diversi da quelli specificamente previsti a carico di FtPA nel presente regolamento. 2.4.– Per tutti i servizi resi in esecuzione del presente accordo, FtPA garantirà e opererà con elevati standard di qualità; tuttavia l'Utente, nel proprio interesse e onde evitare danni a sé stesso e ad altri, si obbliga ad effettuare sempre e con diligenza, prima, durante e dopo ogni operazione importante, accurate verifiche e controlli e a tenerne precisa e dettagliata registrazione, al fine di rilevare e ovviare per tempo a possibili problematiche. In particolare sono a carico dell'Utente tutti i controlli diversi da quelli che non siano stati specificamente delegati e accettati da FtPA ed espressamente indicati nella proposta contrattuale (modulo di attivazione del servizio) o in altro accordo scritto.
2.5.– Inoltre l'Utente si obbliga: a) ad adottare ogni e qualsiasi misura di sicurezza richiesta dalla legge, che sia idonea a garantire la protezione e la sicurezza, fisica e logica, dei propri documenti, dati e/o informazioni e in generale del proprio sistema informatico. b) a eseguire ogni eventuale comunicazione alle competenti autorità fiscali e/o amministrative che fosse richiesta in considerazione della conservazione a norma di legge dei documenti oggetto del presente accordo. c) ad assolvere, secondo le modalità previste dalla normativa vigente, agli oneri di pagamento dell'imposta di bollo qualora fosse prevista in ragione della tipologia di fattura di cui richiede la gestione. d) assolvere, secondo le modalità previste dalla normativa vigente, agli oneri di pagamento dell'imposta di bollo o di altre eventuali imposte, qualora ciò fosse previsto in ragione della tipologia di documento di cui richiede la Conservazione Digitale.
2.6.– L'Utente si obbliga a verificare presso i propri consulenti che la numerazione delle fatture elettroniche inviate alla PA o comunque ai destinatari della fattura elettronica (B2B e/o B2C) sia corretta e sia conforme a quanto previsto dalle norme vigenti in tema di emissione di fatture in forma elettronica e di conservazione sostitutiva dei documenti di rilevanza tributaria, predisponendo ogni necessaria cautela (e, pertanto, se ritenuto necessario, istituendo un nuovo registro sezionale per le fatture elettroniche) affinché la predetta numerazione sia corretta. FtPA, ad ogni modo, ribadisce che non costituisce oggetto del presente accordo eseguire qualsivoglia controllo sulla correttezza della numerazione delle fatture così come sulla correttezza di qualsivoglia altro dato ad essa trasmesso, trattandosi di un servizio meramente di supporto tecnico-informatico.
2.7.– Salvi i casi inderogabili previsti dalla legge, in nessun altro caso FtPA o i suoi fornitori saranno responsabili per i danni diretti o indiretti (inclusi anche il danno per perdita o mancato guadagno o risparmio, interruzione dell'attività, perdita di informazioni o dati ed altre perdite economiche) derivati all'Utente ovvero a terzi dai Servizi prestati in esecuzione del presente accordo, anche nel caso in cui FtPA sia stata avvertita della possibilità di tali danni.
2.8.– L'Utente concorda che eventuali errori riconducibili all'attività di gestione delle fatture elettroniche – se esclusivamente imputabili a FtPA stessa – comporteranno a carico di FtPA soltanto l'onere di trasmettere nuovamente la fattura dell'Utente (e, se necessario, anche la nota di credito dell'Utente) e di provvedere all'invio della stessa al Sistema di Interscambio, escluso tassativamente ogni altro diverso onere. Laddove gli errori non siano riconducibili a FtPA (ma siano dipesi da informazioni o dati errati, non segnalati, inseriti con errore di digitazione, etc.) l'Utente concorda che il nuovo invio e, se necessario, l'emissione di nota di credito rimarranno a carico dell'Utente e saranno scalati da un eventuale pacchetto prepagato i relativi crediti o dovranno essere acquistati nuovi documenti/crediti.
2.9.– E' tassativamente esclusa ogni responsabilità di FtPA in merito a qualsivoglia ipotesi di temporanea interruzione della disponibilità online dei documenti nonché in caso di eventuale perdita di documenti, dovendo (e potendo) l'Utente ovviare, autonomamente, a tali ipotetiche eventualità ai sensi della normativa regolamentare del Servizio di cui all'art. 3.12. che segue.
2.10.– L'Utente dà atto e concorda che, per interventi di manutenzione o in funzione del traffico complessivo su internet, potranno verificarsi temporanee interruzioni delle attività, senza che ciò comporti diritti a indennizzi
o a risarcimenti a carico di FtPA (TosNet).
2.11.– L'Utente concorda che eventuali errori riconducibili all'attività di conservazione digitale dei documenti – se esclusivamente imputabili a FtPA stessa – comporteranno a carico di FtPA soltanto l'onere di sottoporre ad una nuova procedura di conservazione digitale i documenti dell’Utente
escluso tassativamente ogni altro diverso onere.
2.12.– Premesso che FtPA opererà con la massima diligenza e si promuoverà la conservazione dei documenti su più server e con più copie di salvataggio dei dati, situati in luoghi fisici distinti, l'Utente si impegna a tenere copia digitale dei dati dei documenti conservati, onde ridurre il rischio di perdita definitiva di tali dati e documenti.

3.– MODALITA' DI EROGAZIONE E REGOLAMENTAZIONE DEL SERVIZIO.
3.1.– FtPA è libera di erogare il servizio pattuito con l'Utente con le modalità preferite, meglio viste ed in piena autonomia, utilizzando, se ritenuto opportuno e a proprio insindacabile giudizio, in tutto o in parte, anche beni o servizi offerti da società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi.
3.2.– Il software e l'hardware utilizzati per la prestazione dei servizi sono scelti unilateralmente da FtPA o da società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi e sono e rimangono di
esclusiva titolarità e pertinenza di quest'ultima o dei fornitori. 3.3.– Poiché, come già riferito, FtPA non effettua alcun controllo sui file XML trasmessi dall'Utente, quest'ultimo, se previsto dalla Soluzione acquistata, dovrà inviare, a FtPA, il file XML già completo, corretto e conforme alle norme previste per la fatturazione elettronica. Qualora il file XML fornito dall'Utente non dovesse risultare corretto o fosse incompleto o non conforme alla normativa vigente e, pertanto, il Sistema di Intercambio rifiutasse la fattura elettronica o, comunque, generasse un messaggio di errore, FtPA avrà soltanto l'onere di rendere disponibile all'Utente tale informazione di mancato buon fine dell'invio allo SdI (generalmente denominato “scarto”), escluso ogni altro onere. FtPA, anche in tal caso, detrarrà dalla somma prepagata dall'Utente l'importo corrispondente al prezzo di gestione delle fatture elettroniche comunque elaborate.
3.4.– Affinché il Servizio possa essere prestato, l'Utente dovrà trasmettere a FtPA, con le modalità da quest'ultima pubblicate sul proprio sito Internet o diversamente comunicate, i documenti e i dati ad essi relativi previsti dalle norme.
3.5.– L'Utente dichiara di essere autorizzato a trasmettere a FtPA i documenti e i dati che invierà a quest'ultima in esecuzione del Servizio e dichiara altresì di accettare che FtPA passi l'incarico a fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi e nella fattispecie della Conservazione Digitale di tali documenti e dati che sarà tramite comped servizi effettuato.
3.6.– Nel caso in cui l'Utente (centro servizi, consulente, commercialista, CAF, associazione, consorzio, sindacato, società capogruppo, ordine professionale, software house, rivenditore in genere o qualsivoglia altra tipologia di soggetto o ente) utilizzi il Servizio per la gestione da parte di FtPA di fatture elettroniche nell'interesse di soggetti terzi diversi dall'Utente stesso, l'Utente dichiara fin d'ora di essere stato autorizzato dai predetti soggetti terzi a conferire a FtPA e ad eventuali società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi l'incarico di gestione delle relative fatture elettroniche. L'Utente, pertanto, assume in proprio ogni onere in merito all'ottenimento delle dovute autorizzazioni dai terzi, con particolare riferimento a quelle riguardanti la veridicità della firma apposta sui moduli di attivazione e contratti, l'emissione, l'invio, la ricezione, l'archiviazione, la conservazione sostitutiva delle fatture elettroniche e il trattamento dei dati da parte di FtPA.
3.7.– L'Utente che abbia provveduto al pagamento dell'importo pattuito ha diritto alla gestione delle fatture elettroniche attive e passive nei limiti della dimensione massima di spazio, laddove prevista dell’opzione tariffaria. L'Utente, fino al raggiungimento di tale limite per il quale ha previamente pagato l'importo (o lo andrà a pagare, a seconda degli accordi con FtPA o, nel caso di cliente indiretto, con il proprio Distributore/Developer), potrà usufruire del servizio in qualsiasi momento e senza alcuna limitazione. È tassativamente esclusa la possibilità per l'Utente di trasferire a favore di soggetti diversi dallo stesso Utente, eventuali residui crediti che, per qualsiasi ragione, non siano stati usufruiti o che non possano più essere usufruiti (tale esclusione naturalmente non vale per centro servizi, consulente, commercialista, CAF, associazione, consorzio, sindacato, società capogruppo, ordine professionale, software house, rivenditore in genere o qualsivoglia altra tipologia di soggetto o ente, laddove acquistino dei crediti da distribuire ai vari clienti). In ogni caso, ogni eventuale storno e riaccredito che non sia espressamente previsto nella soluzione acquistata rimarrà a completa e insindacabile discrezione di FtPA.
3.8.– Il Servizio prestato da FtPA comprende la conservazione sostituiva a norma, per un periodo di dieci anni, delle fatture elettroniche gestite in esecuzione di questo accordo secondo le Condizioni del Servizio di Conservazione Digitale dei Documenti di cui in seguito. 3.9.–
L'Utente che abbia provveduto al pagamento dell'importo pattuito, ha diritto alla Conservazione Digitale dell'insieme dei documenti nei limiti della dimensione massima di spazio prevista dell’opzione tariffaria. È tassativamente esclusa la possibilità per l'Utente di trasferire a favore di soggetti diversi dallo stesso Utente, eventuali residuo spazio che, per qualsiasi ragione, non sia stato usufruiti o che non possa più essere usufruito, salvo esplicita autorizzazione di FtPA o accordo per iscritto.
3.10.– Qualora i documenti dell’Utente, in fase immissione dei documenti da parte dell’Utente ovvero in sede di conservazione digitale, superino, complessivamente, la dimensione massima dello spazio acquistato dall’Utente FtPA potrà automaticamente pretendere il pagamento dello spazio eccedente come da proprie tariffe vigenti al momento dello sforamento.

3.11.– Il Servizio offerto da FtPA prevede la conservazione digitale a norma, per un periodo di dieci anni, dei documenti gestiti in esecuzione di questo accordo. All'uopo, l'acquisto da parte dell'Utente del Servizio comporta l'affidamento a soggetto esterno, comped servizi, sulla base del presente accordo, della delega allo svolgimento delle specifiche attività di conservazione qui indicate, in conformità al manuale della conservazione di comped servizi e in conformità, in particolare, agli art. 5 e 7 del DPCM 3 dicembre 2013 (scaricabile nella sua versione più aggiornata dall’elenco dei conservatori accreditati attivi disponibile in qualsiasi momento dall'elenco disponibile nella pagina: https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/conservazione/conservatori-accreditati. 3.12.– I documenti elettronici gestiti da FtPA nell'ambito del Servizio offerto e delle soluzioni proposte e vendute saranno resi disponibili online all'Utente che potrà consultarli (se previsto dalla soluzione acquistata), con modalità telematiche, in qualsiasi momento, per tutto il periodo della gestione (si veda art. 7). I documenti saranno gestiti e mantenuti online in base ad elevati standard di qualità, tuttavia l'Utente prende atto che potranno occasionalmente verificarsi, anche per ragioni tecniche non dipendenti da FtPA, temporanee interruzioni della disponibilità online dei documenti (vedi aggiornamenti di sistema), così come prende atto dell'eventualità (remota, ma astrattamente possibile) che possano verificarsi perdite definitive di dati e di documenti, accettando, sin d'ora, tali eventualità come fatti e rischi indissolubilmente connaturati con la tipologia di servizio richiesto. A tale proposito l'Utente si obbliga con regolarità, comunque, a scaricare e archiviare copia di tutti i documenti che lo riguardano nel proprio sistema informatico, in modo da ovviare, in via preventiva, a ogni eventuale problematica che possa verificarsi. In alcun modo FtPA, le eventuali società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi, chiamati a rispondere per i danni diretti o indiretti (inclusi anche il danno per perdita o mancato guadagno o risparmio, interruzione dell’attività, perdita di documenti, di informazioni o dati ed altre perdite economiche) derivati agli Utenti Finali o al Distributore/Developer ovvero a terzi dall’uso o mancato uso del Servizio e/o del Software, anche nel caso in cui FtPA (TosNet) sia stata avvertita della possibilità di tali danni. La responsabilità di FtPA (TosNet), laddove un risarcimento possa essere riconosciuto (comunque a completa discrezione di FtPA), questo sarà comunque limitato al costo pagato per la trasmissione/ricezione dei documenti specifici oggetto del contendere.
3.13.– Nel caso in cui l'Utente acceda ad una soluzione di Rivendita (centro servizi, consulente, commercialista, CAF, associazione, consorzio, sindacato, società capogruppo, ordine professionale, software house, rivenditore in genere o qualsivoglia altra tipologia di soggetto o ente), a prescindere che sia o meno un Distributore/Developer, l'Utente concorda con FtPA che i prodotti software, in generale, non possono essere sviluppati in modo che essi funzionino senza errori rispetto a tutte le possibili applicazioni e utilizzi accettando, pertanto, il rischio che il Software e/o il servizio possano contenere o generare eventuali errori. Il Distributore/Developer dichiara di avere valutato il Software, il Servizio e tutti i suoi elementi software, ritenendoli pienamente soddisfacenti per le proprie esigenze, i propri scopi e obiettivi. Per quanto riguarda nuove funzioni, versioni o aggiornamenti del Software e/o del Servizio, il Distributore/Developer si obbliga a presentare preventivamente tutte le domande nonché ad effettuare preventivamente tutti gli opportuni collaudi al fine di verificarne - prima di integrarli nelle proprie Applicazioni e in ogni caso prima della distribuzione a Utenti Finali - la rispondenza alle proprie esigenze, scopi ed obiettivi. Il Distributore/Developer si obbliga a collaudare adeguatamente ogni versione e ogni aggiornamento delle proprie Applicazioni facenti uso del Servizio e/o del Software, anche in congiunzione con questi ultimi, prima della distribuzione a Utenti Finali, e a tenerne dettagliata registrazione. Il Distributore/Developer, avendo valutato il Software e il Servizio di FtPA ed essendosi obbligato a collaudare preventivamente le nuove versioni e gli aggiornamenti del Software, del Servizio e delle proprie Applicazioni, manleva FtPA (TosNet) da qualsivoglia responsabilità per danni che potessero essere cagionati all’Utente Finale, rinunciando, altresì, a richiedere eventuali risarcimenti a FtPA (TosNet) per danni che possa esso stesso subire dalla distribuzione o, comunque, dall’utilizzo del Servizio e/o del Software. L'Utente (consumatore finale) che acquisti il Servizio da un Distributore/Developer accetta che le credenziali di accesso alla propria area riservata siano fornite al Distributore/Developer che, a seconda dei casi e delle necessità, deciderà se girarle al proprio cliente (rendendolo autonomo nelle attività quotidiane o meno. L'Utente (consumatore finale) che acquisti il Servizio da un Distributore/Developer accetta inoltre che il Distributore/Developer possa accedere in qualsiasi momento (in modalità “avatar” all'interno del proprio pannello e area riservata per le verifiche che il Distributore/Developer riterrà necessarie per la corretta erogazione del servizio nonché per poter aiutare l'Utente a lavorare al meglio con FtPA. L'Utente inoltre è consapevole e accetta che lo Staff di FtPA (TosNet) possa accedere in qualsiasi momento all'area riservata dell'Utente sempre per motivi di verifica del corretto funzionamento della piattaforma nonché per effettuare un servizio di verifica e assistenza a favore dell'Utente. L'Utente (consumatore finale) e il Distributore/Developer accettano inoltre che il servizio potrà essere sospeso per effettuare normali o straordinarie attività di manutenzione o attività volte ad implementare la piattaforma e le sue funzionalità. L'interruzione (salvo forza maggiore) sarà comunicata per tempo via mail all'Utente e al Distributore/Developer in modo da creare meno disagio possibile. In alcun modo l'Utente o il Distributore/Developer potranno avanzare richieste di risarcimento per il periodo di interruzione del servizio.
3.14.– Il prezzo delle prestazioni acquistate dai clienti diretti FtPA (quindi utilizzatori finali che si rivolgono direttamente a FtPA) dovrà essere versato in via anticipata rispetto all'erogazione del Servizio tramite carta di credito (anche prepagata), bonifico bancario o con qualsiasi altro mezzo che FtPA metterà a disposizione. In caso di mancato pagamento degli importi pattuiti il Servizio non verrà erogato e FtPA sarà esente da qualsivoglia responsabilità per l'eventuale mancata esecuzione di adempimenti convenzionali o obbligatori. Rimane la più ampia facoltà del Distributore/Developer di concordare tariffe e modalità di pagamento differenti con la propria clientela.
3.15.– L'Utente prende atto e accetta che gli acquisti effettuati su FtPA sono soggetti alla disciplina del D.Lgs n. 185 del 22/05/1999, dettata in materia di contratti a distanza, nei casi in cui la consegna della merce avvenga al domicilio dell’acquirente. Questo diritto è riservato esclusivamente alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e/o Titolari di P. IVA e da Aziende. L'Utente ha diritto, entro un termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, di esercitare il diritto di recesso. Tale diritto consiste nella facoltà di restituzione del bene acquistato e nel conseguente rimborso del prezzo di acquisto. Il diritto di recesso è comunque escluso nei seguenti casi: prodotti o servizi acquistati in formato ESD (ossia scaricati/attivati direttamente da Internet), invio elettronico o a mezzo fax di licenza o chiavi di accesso (che coincide infatti con l’apertura dell'area riservata dell'utente e non consente di avviare alcuna procedura di rimborso), attivazione anni fiscali, classi documentali (es. fattura elettronica attiva), generazione codici o dispositivi di firma digitale (es. token usb, smart card, firme remote, essendo nominative e intestate all'utente), attivazione di marche temporali, attivazione caselle di posta elettronica certificata (dovendo andare a “bloccare” uno specifico indirizzo a vantaggio dell'utente). Nei casi consentiti la richiesta di rimborso dovrà essere inviata via raccomandata a/r al seguente indirizzo FtPA c/o TosNet S.r.l. Via F.lli Giachetti, 28/3 59100 Prato o a mezzo pec all'indirizzo tosnet@c-posta.it (ogni altro modo non potrà essere preso in considerazione) e dovrà contenere la manifestazione di volontà di avvalersi del beneficio concesso dal D.Lgs N. 185 del 22 Maggio 1999, l’indicazione del prodotto/servizio per il quale si decide di avvalersi del diritto di recesso, i dati relativi al proprio conto corrente bancario (nome dell’istituto, ABI, CAB, CIN, numero di conto corrente), per permettere la restituzione della somma versata (al netto delle spese di bonifico ed eventuali oneri amministrativi e/o accessori, come previsto dalla legge italiana). Qualora la richiesta venga accolta (perché rientrante nelle casistiche suddette) l'Utente riceverà il rimborso mediante bonifico bancario indicativamente entro 30 (trenta) giorni dall’avvenuta ricezione della comunicazione nella quale il consumatore esprime la volontà di esercitare il diritto di recesso.

4.– DOCUMENTI DI RILEVANZA TRIBUTARIA.
4.1.– Le parti prendono atto che l'oggetto del servizio riguarda documenti di rilevanza tributaria e che le procedure informatiche che FtPA utilizzerà per la gestione di detti documenti, vengono e verranno approvate e confermate, espressamente o tacitamente, dall'Utente che è – e rimane – l'unico soggetto responsabile della conformità delle stesse alla normativa tributaria vigente.
4.2.– Le parti, altresì, prendono atto che FtPA, nell'esercizio dell'attività di gestione di documenti di rilevanza tributaria, presta un'attività meramente tecnico/informatica e puramente esecutiva di un incarico ricevuto dall'Utente, esclusa ogni altra connotazione di tipo consulenziale. In particolare FtPA non effettua e non può effettuare alcuna verifica e/o controllo sul contenuto e sulla correttezza tributaria dei documenti; tale verifica spetta, in via esclusiva, preventiva e successiva, all'Utente.

4.3.– Qualora la normativa vigente prevedesse termini perentori entro i quali compiere determinate operazioni l'Utente dovrà attenersi scrupolosamente alle indicazioni di FtPA, fornendo tutti i documenti, tutti i dati nel formato corretto e la disponibilità delle persone eventualmente necessarie al compimento dell'operazione, entro un "adeguato termine anteriore" che sarà indicato da FtPA.

4.4.– Il mancato rispetto dell'"adeguato termine anteriore" indicato da FtPA all'Utente, non potrà garantire il compimento dell'operazione nei termini previsti dalle norme vigenti. In tal caso se l'operazione dovesse essere compiuta in ritardo, FtPA sarebbe completamente esonerata da qualsivoglia eventuale responsabilità.
4.5.– Se non diversamente specificato, con la locuzione "adeguato termine anteriore" di cui ai punti 4.3. e 4.4., si deve intendere un termine anteriore di almeno 15 (quindici) giorni lavorativi liberi rispetto alla scadenza del termine previsto dalla normativa vigente per il compimento di una data operazione.

5.– RISPETTO DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI RISERVATEZZA DEI DATI.
5.1.– L'Utente dichiara sin d'ora, esonerando FtPA da ogni connessa responsabilità, che i documenti e i dati trasmessi a FtPA, sono trattati dall'Utente in modo lecito e in conformità alla legge vigente, anche con riguardo all'adozione delle misure minime di sicurezza, avendo l'Utente ottenuto tutte le autorizzazioni eventualmente necessarie da parte di terzi "titolari" o, comunque, degli interessati, ivi compresa l'autorizzazione a trasferire i documenti e i dati stessi a FtPA per il compimento delle attività pattuite.
5.2.– FtPA, parimenti, tratterà i dati e i documenti che riceverà dall'Utente con riservatezza e nel rispetto delle norme vigenti. FtPA potrà, nell'ambito delle proprie autonome scelte imprenditoriali e infrastrutturali, trattare i dati e i documenti trasmessi dall'Utente sia in Italia sia all'estero, nel territori
o della UE e al di fuori della stessa.

6.– DURATA DEL CONTRATTO.
6.1.– Se non diversamente stabilito e fatto salvo quanto indicato nel successivo art. 7, il Servizio offerto da FtPA in generale non si conclude e non necessita di disdetta; si può concludere (o interrompere temporaneamente) in alcuni casi, ossia all'esaurimento dei crediti (attivi, passivi, conservazione) acquistati, alla scadenza degli eventuali canoni (di accesso o di utilizzo del servizio), al raggiungimento della eventuale dimensione massima di memoria acquistata per il Servizio, al raggiungimento delle scadenze previste dalla legge e dalla normativa. Si può concludere entro un numero di anni se precedentemente fissati e concordati espressamente per iscritto con l'Utente. In ogni caso il Servizio può essere riattivato se viene regolarmente rinnovato tramite pagamento delle somme scadute o riacquisto di crediti.
6.2.– In caso di esaurimento dei crediti (attivi, passivi, conservazione) acquistati, al raggiungimento della scadenza degli eventuali canoni (di accesso o di utilizzo del servizio), al raggiungimento della eventuale dimensione massima di memoria acquistata per il Servizio, al raggiungimento delle scadenze previste dalla legge e dalla normativa, FtPA terminerà la prestazione del servizio. In ogni caso FtPA invierà più comunicazioni in via automatica all'Utente in tempo utile al fine di evitare qualsiasi eventuale interruzione del Servizio.

7.– PROSECUZIONE DEGLI EFFETTI DEL CONTRATTO – DISPONIBILITA' ONLINE DEI DOCUMENTI DELL'UTENTE.
7.1.– Anche dopo l'esaurimento dei crediti (attivi, passivi, conservazione) acquistati, al raggiungimento della scadenza degli eventuali canoni (di accesso o di utilizzo del servizio), al raggiungimento della eventuale dimensione massima di memoria acquistata per il Servizio, al raggiungimento delle scadenze previste dalla legge e dalla normativa e anche dopo il decorso degli anni eventualmente concordati con l'Utente per l'erogazione del servizio, FtPA continuerà, comunque, a mettere a disposizione dell'Utente i documenti elettronici che lo riguardano con le modalità di cui al paragrafo che segue.
7.2.– La disponibilità online di ciascun documento fattura e dei documenti elettronici correlati alla medesima è, infatti, mantenuta per dieci anni a partire dall'anno successivo a quello di emissione di ciascuna fattura.
7.3.– Trascorso il termine decennale di cui al paragrafo precedente, la disponibilità dei documenti elettronici eventualmente non ancora scaricati dall'Utente non sarà più mantenuta e l'eventuale attività richiesta a FtPA per il recupero degli stessi (che potrebbe anche essere non più possibile) sarà assoggettata, indipendentemente dall'esito, al pagamento da parte dell'Utente, delle tariffe normalmente applicate da FtPA per l'impiego del proprio personale tecnico. Eventuali costi di restituzione dei documenti e di eventuali supporti, saranno a esclusivo carico dell'Utente e, se non diversamente quantificati, saranno determinati sulla base dei listini di FtPA vigenti al momento del compimento delle predette attività.
7.4.- In caso di cessazione dell'attività da parte di
FtPA (TosNet), comped servizi, società, persone, fornitori qualificati e in possesso di eventuali accreditamenti richiesti da normativa o enti terzi, rimane a discrezione di FtPA e comped servizi il passaggio dei documenti conservati digitalmente ad altro fornitore di servizi di conservazione oppure la restituzione all'Utente dei documenti digitali conservati, con la modalità prevista dalla legge. 7.5.- Durante tutto il periodo di conservazione dei documenti digitali, l'Utente potrà richiedere a FtPA anche la consegna su supporto di memoria dei documenti digitali conservati, verso il pagamento anticipato a FtPA (TosNet) del costo di tale operazione alle tariffe di mercato vigenti al momento della richiesta.

8.– LEGGE APPLICABILE, GIURISDIZIONE E COMPETENZA.
8.1.– Il presente contratto è disciplinato, interamente, dalla legge Italiana.
8.2.– Ai sensi e per gli effetti della lettera b) dell'art. 14 del Regolamento n. 864/2007/CE, i rapporti extracontrattuali tra le parti sono, comunque, disciplinati dalla legge Italiana.

8.3.– In applicazione del Regolamento n. 44/2001/CE, nonché in disapplicazione e deroga ad eventuali diverse norme di collegamento di singoli ordinamenti o di Convenzioni Internazionali, ogni controversia, anche in ordine alla fase cautelare, comunque attinente alla interpretazione o esecuzione del presente contratto, sarà devoluta in via esclusiva alla Giurisdizione Italiana, con competenza, anch'essa esclusiva, del Foro di Prato.
9.– FORMA SCRITTA.
9.1.– Qualsiasi modifica al presente Regolamento e alle Condizioni generali del Servizio deve risultare in forma scritta a pena di nullità. Le parti concordano nel non riconoscere validità giuridica alcuna alle dichiarazioni modificative verbali (o, comunque, non in forma scritta) precedenti, contemporanee o successive, da chiunque rese.

10.– MODALITA' DI COMUNICAZIONE.
10.1.– Il mezzo di trasmissione di tutti i dati, documenti e delle comunicazioni necessari per l'erogazione del Servizio da parte di FtPA è indicato sul sito internet www.ftpa.it e comunque in generale è la posta elettronica (e laddove se ne preavvisi la necessità la PEC - Posta Elettronica Certificata). I dati e i documenti necessari alla Conservazione Digitale dei Documenti saranno inviati a FtPA con le modalità indicate sul sito internet www.ftpa.it. FtPA è libera di modificare tali modalità in qualsiasi momento, dandone comunicazione tramite il sito internet www.ftpa.it o, a propria insindacabile discrezione, con altre modalità, quali, a titolo esemplificativo l’e-mail e la PEC (Posta Elettronica Certificata). L'indirizzo di riferimento dell'Utente è quello indicato dall'Utente stesso al momento dell'acquisto del Servizio e dovrà essere cura dell'Utente la comunicazione di un'eventuale modifica dell'indirizzo di posta elettronica, nonché la scrupolosa lettura delle comunicazioni inviate. L'Utente accetta che FtPA, nell'espletamento e fornitura dei propri servizi, possa inviare comunicazioni di carattere tecnico-informatico e informativo-commerciale. L'Utente potrà chiedere la cancellazione da qualsiasi mailing list e database, ma in questo caso si rende informato e accetta che FtPA, per onorare la richiesta, potrebbe essere costretta a interrompere l'accesso al servizio o addirittura a cancellare completamente gli archivi.

11.– MODALITA' DI FATTURAZIONE DA TOSNET DEI SERVIZI ALL'UTENTE
11.1.– FtPA provvederà ad inviare le fatture relative agli acquisti effettuati dall'Utente esclusivamente a mezzo della posta elettronica, in formato PDF, fino a quando ciò sarà legalmente possibile. L'Utente, pertanto, autorizza, senza riserve, tale modalità di invio/ricezione dei documenti contabili afferenti i propri pagamenti e, contestualmente, dichiara di essere in grado di ricevere, visualizzare e stampare i predetti documenti in formato PDF, nonché di essere a conoscenza dell'obbligo di stampa su carta ai fini della relativa conservazione, in ossequio alla normativa vigente. L'indirizzo di posta elettronica al quale saranno trasmesse le fatture di FtPA, sarà quello indicato dall'utente al momento dell'acquisto del Servizio. FtPA invierà (a partire dai termini previsti dalla normativa) le fatture esclusivamente in formato “fattura elettronica” e (vista la normativa) l'Utente dichiara che sarà in grado di ricevere, visualizzare i documenti, nonché di essere a conoscenza dell'obbligo di conservazione in ossequio alla normativa vigente. Rimane la più ampia facoltà del Distributore/Developer di concordare con la propria clientela modalità di fatturazione e metodo di trasmissione delle fatture.

12.– ALTRE COMUNICAZIONI
12.1.– Salvo quanto previsto dall’art. 10, per qualsivoglia altra comunicazione inerente alle presenti condizioni, l’Utente dovrà rivolgersi a FtPA c/o TosNet S.r.l. Via F.lli Giachetti, 28/3 59100 Prato, email info@ftpa.it, pec tosnet@c-posta.it.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c. si dichiara di aver letto, ben compreso e di approvare specificatamente per iscritto i seguenti articoli delle “CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE DIGITALE DEI DOCUMENTI PER L’UTENTE FINALE”: art. 2.– Qualità dei Servizi e controlli a carico dell'Utente, esclusione e limitazione di responsabilità; art. 4.– Documenti di rilevanza tributaria; art. 6.– Durata del contratto; art. 7.– Prosecuzione degli effetti del contratto – disponibilità online dei documenti dell'Utente; art. 8.– Legge applicabile, giurisdizione e competenza; art. 9.– Forma scritta.


REV. 12 del 05/12/2018



INFORMATIVA PRIVACY (* Campi obbligatori)